Tag

, ,

 

le parole:

Molliche

silenziosa la stanchezza si stacca a pezzetti
molliche consumate lente e molli che vengono e vanno
poi per terra
lente e molli le notti che rinunciano al paese
rivedono secoli d’aria secchi pieni d’aria
vincoli e devozioni

 

– – – – –

e il brano

05 – Molliche by tuchesei

voce: Martina Campi
piano: Mario Sboarina

arrangiamenti: Mario Sboarina

parole accordate di Tu che sei
(una poesia di Martina Campi, una musica di Mario Sboarina)

Licenza Creative Commons

Il brano Molliche di Tu che sei (Martina Campi e Mario Sboarina) è protetto da una licenza
Annunci